Attenzione

Gentile visitatore,
la informiamo che le informazioni contenute in questa pagina potrebbero non essere aggiornate. Può continuare la lettura o accedere alla nostra Homepage facendo click sul link sotto o usare il Menu di navigazione per accedere a tutte le informazioni aggiornate del nostro sito.

Homepage

BATTIATO & ANTHONY AND THE JOHNSONS

02 Settembre 2013

Due eccezionali autori per una imperdibile serata





Gli spettacoli vedranno l'avvicendarsi dei concerti di Franco Battiato e del gruppo Antony and the Johnsons e ciascun artista proporrà il suo repertorio.

Il concerto all'Arena di Verona del 2 settembre sarà preceduto da una data a Firenze il 31 agosto al Mandela Forum.

Battiato e Antony and the Johnsons hanno in passato collaborato nel duetto “Del suo veloce volo” contenuto nell'album Fleurs 2 (2008), adattamento in italiano di Battiato-Sgalambro del brano originale di Antony and the Johnsons “Frankestein”.

Le due performance saranno accompagnate sul palco dalla Filarmonica Arturo Toscanini, una delle più importanti orchestre sinfoniche italiane e punto d'eccellenza dell'attività produttiva della Fondazione Arturo Toscanini.

La Filarmonica Arturo Toscanini con i suoi 45 elementi darà vita ad un evento ricco di emozioni.
Per Antony and the Johnsons: al pianoforte Thomas Bartlett, mentre la direzione d'orchestra è di Rob Moose.
Per Franco Battiato: al pianoforte e direzione d'orchestra il M° Carlo Guaitoli . Sul palco anche Angelo Privitera, tastiere e programmazione, e poi Davide Ferrario, chitarra Simon Tong, chitarra, Andrea Torresani al basso e Giordano Colombo, batteria